La comunità

Quale comunità vuoi visualizzare?

Senzatetto a Zurigo dormono nello Pfuusbus del pastore Sieber

Sono sempre di più a Zurigo i senzatetto che pernottano nello “Pfuusbus” del pastore Sieber

Lo “Pfuusbus” del pastore riformato Ernst Sieber registra già molti più pernottamenti rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. E nel 2016 era già stato stabilito un record.
Dalla sua apertura il 15 novembre lo “Pfuusbus” della Fondazione opere sociali del pastore Sieber (SWS) ha già registrato oltre 600 pernottamenti, ossia il 20% in più rispetto all’anno scorso, come riferisce il quotidiano 20 Minuten.
Il portavoce di SWS Walter von Arburg ha detto al quotidiano a distribuzione gratuita che ogni notte tutti i 40 posti sono occupati. Sulle ragioni di ciò può soltanto fare congetture. L’afflusso potrebbe infatti dipendere dalle condizioni atmosferiche oppure dalla chiusura - sancita dall'autorità comunale - delle cosiddette Gammelhäuser, case abbandonate che spesso erano adibite a rifugi provvisori. Inoltre da settembre i senzatetto non possono più pernottare all’aeroporto.
Lo “Pfuusbus” offre ai senzatetto maggiori di diciotto anni la possibilità di pernottare e un pasto caldo. Lo scorso anno i pernottamenti sono stati 4.103, cioè 200 in più rispetto all'anno precedente.

Ernst Sieber, il viaggio continua (Segni dei Tempi RSI La1)